Sun Salutation

Il saluto al sole (Surya Namaskār in sanscrito) è una pratica yoga che incorpora una sequenza di dodici posizioni (come le ore di un orologio) volte a coinvolgere tutto il corpo in maniera olistica. Proprio grazie a questa sua “completezza” può essere eseguito sia come riscaldamento prima dell’inizio di una sessione di yoga prolungata, sia come esercizio a sé stante.

Il saluto al sole può essere praticato a qualunque età, da novizi ed esperti, in quanto non include asana (posizioni) particolarmente difficili. A volte si esegue anche cantando 12 diversi mantra, uno per ogni asana, aggiungendo così un profondo elemento spirituale.

Come pratica, il saluto al sole venne utilizzato inizialmente nello Hatha Yoga, ma divenne poi di uso comune in tutte le scuole yogiche grazie alla sua versatilità. Sebbene non ci siano fonti che ci consentano di collocarne la precisa origine, sappiamo che questa pratica risale all’epoca delle Upaniṣad vediche, intorno al primo millennio a.C.

Il suo scopo è quello di risvegliare la ricettività del corpo per creare una fonte di energia direttamente dal sole. Nella tradizione vedica il sole è simbolo della coscienza e, pertanto, è stato adorato per molti secoli come una divinità nella cultura indiana.

Oltre che come omaggio al sole, fonte di vita ed energia, questo esercizio può anche essere interpretato come un modo per svegliare il nostro corpo e “far sorgere” la mente. Questo è il motivo per cui si esegue principalmente al mattino, in particolare all’alba, quando l’aria è pregna di energia vitale, rivolgendosi verso est per guardare il sole.

Come in tutte le pratiche di yoga e di meditazione la respirazione riveste un ruolo importantissimo: respirare in maniera forzata durante l’esercizio ne compromette l’efficacia e la corretta esecuzione. Il respiro va regolato secondo i movimenti del corpo e mantenuto sempre naturale e profondo, accompagnando ogni posizione.

Fascia oraria dell'evento (7)

Monday
-

Tuesday
-

Wednesday
-

Thursday
-

Friday
-

Saturday
-

Sunday
-

Leave a Comment